Tutto ciò che cerchi…. A portata di click!

Come avere whatsapp sul tablet

Quanti di voi hanno a disposizione un tablet senza lo slot per la SIM e vorrebbero inserire il noto software di messaggistica Whatsapp su di esso? In questa guida scopriremo com’è facile farlo.

Per poter realizzare questa operazione abbiamo a disposizione due opzioni :

  • Installare l’Apk di whatsapp sul tablet, abilitando l’account ricevendo l’sms sul cellulare
  • Usare un app che sfrutta la funzione Whatsapp Web

Installare l’APK sul tablet

Il metodo più lungo è quello che prevede di installare l’applicazione direttamente sul tablet, anche se non risulta compatibile nel Playstore.

Il primo passo infatti è quello di cercare l’app su playstore e nel caso in cui fosse disponibile, installarla.

In alternativa bisognerà seguire i seguenti passaggi :

  • Dal tablet recarsi a questo link –> https://m.apkpure.com/it/whatsapp-messenger/com.whatsapp ed effettuare il Download
  • Dopo aver effettuato il Download procedere all’installazione, aprendo il file APK appena scaricato
  • Avviare Whatsapp e procedere alla configurazione inserendo il numero di cellulare di Whatsapp

NB : La sim deve essere inserita su un cellulare in modo da riceve l’SMS

  • Inserire il codice arrivato nello smartphone tramite SMS nella pagina di configurazione whatsapp nel tablet

In questo modo avrete terminato la procedura di installazione

Vi ricordo che usando questo metodo è possibile avere un singolo account di whatsapp in un solo terminale per volta, mentre seguendo il passo successivo sarà possibile usare lo stesso account di whatsapp su diversi dispositivi.

App che sfruttano Whatsapp Web

Molti di voi sapranno che whatsapp ha implementato un importante funzione che permette di utilizzare l’app di messaggistica per smartphone anche su un browser internet, avendo così’ a disposizione tutte le chat che abbiamo sul nostro smartphone anche durante lo svolgimento di operazioni al computer.

Il tutto avviene senza la necessità di installare un applicazione, scansionando un codice QR che appare nel sito di whatsapp e avendo il cellulare collegato alla stessa connessione WiFi del computer.

Molti sviluppatori hanno realizzato delle app per android che sfruttano questo servizio, aprendo nell’app la pagina internet di whatsapp, proprio come avviene in un browser.

Sul playstore sono presenti diverse applicazioni, quella che io ho preso in considerazione è la seguente disponibile a questo link

https://play.google.com/store/apps/details?id=com.whatsweb.statussaver.webwhatscan&gl=IT

Dopo averla scaricato dal playstore dobbiamo scansionare il codice QR dallo smartphone.

Sul tablet quindi avviamo l’app e selezioniamo la schermata dove è presente il codice QR.

Avviamo Whatsapp sullo smartphone, clicchiamo in alto a destra sui tre punti e selezioniamo la voce Dispostivi collegati.

Nella nuova schermata che appare selezionare Collega un dispositivo , si avvierà la fotocamera per la scansione del QR, che ci appare sul tablet.

Dopo aver effettuato la procedura avremo anche sul tablet a disposizione whatsapp a patto però che sia lo smartphone che il tablet siano collegati alla stessa connessione WiFi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: