Tutto ciò che cerchi…. A portata di click!

Rendere SMART una vecchia TV

Nell’epoca in cui viviamo la fruizione di contenuti in streaming è in costante aumento, pertanto risulta sempre più fondamentale avere a casa dei dispositivi di ultima generazione in grado di collegarsi ad internet e riprodurre contenuti multimediali messi a disposizione di da diverse piattaforme.

Tutte le TV di ultime generazione hanno già a disposizione tutto l’occorrente per far si che questi dispositivi possano fruire di questi servizi.

Non tutti però sono disposti a spendere cifre esorbitanti per l’acquisto di nuovi dispositivi e per questo in questo articolo vi spiegherò come rendere SMART una vecchia Tv.

I requisiti sono i seguenti

  • Avere una TV con ingresso HDMI
  • Avere una connessione internet a casa

Dopo aver verificato i seguenti requisiti, possiamo procedere.

Esistono diversi dispositivi che ci permettono di portare a termine questa operazione, ma tutto dipende dal risultato che vogliamo ottenere.

Il mercato online è saturo di TV BOX Android con varie caratteristiche e vari prezzi, ma quest’oggi vi propongo due prodotti appartenenti a due grandi colossi, Google e Amazon, così da evitare prodotti poco funzionanti e funzionali, non coperti da garanzia e/o assistenza.

I due dispositivi sono :

  • Chromecast di casa Google
  • Fire TV stick di Amazon

Per entrambi i prodotti, sono disponibili diverse versioni, che si differenziano tra di loro per la qualità del video output in uscita.

Sostanzialmente i due dispositivi arrivano ad uno scopo comune ma il loro funzionamento è differente.

La Chromecast per il funzionamento necessità dello smartphone che inoltra lo streaming delle applicazioni video, sfruttando la connessione WiFi.

Chromecast infatti risulta un dispositivo molto veloce e versatile, compatibile con tantissime applicazioni, con Android e con iOS.

Per condividere uno streaming infatti, dopo aver seguito la procedura a schermo e aver collegato la Chromecast alla rete WiFi, basterà pigiare l’icona che appare sui video durante la riproduzione per inviare lo streaming alla TV

Recentemente però Google ha realizzato un nuovo sistema ed ha creato dei nuovi dispositivi con a bordo preinstallato Google TV , un vero e proprio sistema operativo Android, con la possibilità di installare le applicazioni a bordo e rendendo indipendente il dispositivo.

Questo sistema è quello installato di base sulla Fire TV Stick di Amazon.

Come detto in precedenza questa opportunità rende il dispositivo indipendente, poichè per il funzionamento non necessita di uno smartphone, ma direttamente con il telecomando è possibile scaricare, installare e riprodurre i contenuti direttamente sul televisore.

Nonostante questa opzione sembri essere la migliore e la più versatile, io personalmente sostengo che non sia la migliore.

Con il passare del tempo le applicazioni di streaming diventano sempre più pesanti e richiedono maggiori risorse, per cui un dispositivo con un certo tipo di hardware con il passare del tempo diventerà lento e non riuscirà a gestire le applicazioni.

Chromecast invece, essendo dipendente dallo smartphone, resterà sempre molto performante e non subirà mai dei rallentamente.

Ciò nonostante però, tutto dipende da una comodità personale e dall’utente che dovrà utilizzarlo, una persona meno pratica infatti, riuscirà a destreggiarsi meglio con Android tv piuttosto che con Chromecast.

Firestk Tv Amazon HD –> https://www.amazon.it/fire-tv-stick-con-telecomando-vocale-alexa/dp/B08C1KN5J2/ref=sr_1_2?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&dchild=1&keywords=fire+stick+tv&qid=1635719050&sr=8-2

Chromecast Ultra –> https://www.amazon.it/Google-Chromecast-Grigio-Antracite-Generazione/dp/B07KG54BVK/ref=sr_1_1_sspa?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&dchild=1&keywords=chromecast&qid=1635719103&sr=8-1-spons&psc=1&spLa=ZW5jcnlwdGVkUXVhbGlmaWVyPUEzRVpXQjY3RjNFQVU1JmVuY3J5cHRlZElkPUEwODcxOTMyMlhUUVNTMjAySkdKTSZlbmNyeXB0ZWRBZElkPUExMDM4NTcyMzY5S0NCRVpZQzcyNiZ3aWRnZXROYW1lPXNwX2F0ZiZhY3Rpb249Y2xpY2tSZWRpcmVjdCZkb05vdExvZ0NsaWNrPXRydWU=

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: